• Villa Patmos Netia

Linee guida per il nuovo Lockdown in Grecia


Può essere utile, per chi vuole spostarsi in Grecia nei prossimi giorni, conoscere le nuove misure imposte per il contenimento della pandemia da Coronavirus.


Le linee guida sono in Italiano, seguirà un blog con la traduzione in Inglese.


La fonte della notizia è: iefimerida.gr - https://www.iefimerida.gr/ellada/odigos-gia-lockdown-ti-allazei-sti-zoi-mas


Dalle 6 del mattino di domani, sabato, e per tre settimane (fino al 30 novembre) entra in vigore il blocco nel Paese, il secondo dall'inizio della pandemia di coronavirus.


Come trasferirsi a scuola e lavorare


Da domani, per 3 settimane, sono previste limitazioni alla circolazione dei cittadini, in quanto gli spostamenti sono consentiti per andare e tornare dal lavoro o per accompagnare il bambino a scuola, ma anche per motivi di emergenza.

Il trasferimento da e verso il lavoro per orario di lavoro o durante il lavoro, se necessario, avviene esclusivamente con apposito certificato del datore di lavoro, che viene rilasciato tramite il Sistema Informativo «Εργάνη». Per le persone giuridiche il certificato è fornito dal loro legale rappresentante, mentre per i lavoratori autonomi e autonomi con autocertificazione.


Per il trasferimento degli studenti da e verso la scuola, viene rilasciato un relativo certificato dal preside della scuola. I moduli pertinenti e le istruzioni dettagliate sono disponibili sul sito web forma.gov.gr.

Come effettuare trasferimenti tramite SMS


I trasferimenti sono consentiti solo inviando un SMS al 13033 o compilando il modulo di autocertificazione disponibile su forma.gov.gr solo per i seguenti motivi:


1. Viaggio per motivi di salute (recarsi in farmacia, visitare un medico o recarsi in un ospedale o in un centro sanitario, se consigliato dopo relativa comunicazione). In questo caso viene inviato un SMS con il codice 1.


2. Recarsi in un negozio operativo di forniture essenziali, dove non è possibile riceverli in delivery. In questo caso nell'SMS viene utilizzato il codice 2.


3. Recarsi presso un servizio pubblico, se il servizio elettronico o telefonico non è possibile e solo per esigenze urgenti, previa fissazione di un appuntamento per il quale il cittadino sia informato per iscritto o elettronicamente e sotto l'ulteriore condizione di presentare le suddette informazioni, nonché recarsi alla banca, nella misura in cui la transazione elettronica non è possibile. Per recarsi presso un servizio pubblico o una banca, nell'SMS viene utilizzato il codice 3.


4. Trasferimento per fornire assistenza a persone bisognose, nonché per trasferire un coniuge o un parente di primo grado al e dal suo posto di lavoro, se necessario, o per accompagnare uno studente a scuola da un genitore o tutore. In questi casi (prestazione di assistenza, trasferimento del coniuge o di un parente al lavoro e accompagnamento di uno studente), viene inviato un SMS con il codice 4.


5. Andare a un funerale alle condizioni previste dalla legge o andare da genitori che si trovino in una condizione necessaria per assicurare il corretto rapporto tra genitori e figli, secondo le disposizioni vigenti. In questi casi nell'SMS viene utilizzato il codice 5.


6. Esercizio fisico all'aperto o uscita con un animale domestico, individualmente o in coppia di due (2) persone, purché in quest'ultimo caso venga rispettata la distanza necessaria di un metro e mezzo (1,5). Così come per garantire l'alimentazione degli animali randagi, a condizione che lo spostamento avvenga all'interno del comune di residenza del cittadino. In questi casi, il codice 6 viene utilizzato nell'SMS.


Cosa vale per le ore 21:00 -05: 00


Per quanto riguarda gli spostamenti dalle 21:00 alle 05:00, si svolgerà come il resto della giornata, ovvero con messaggio al 13033 e moduli di viaggio per:


- Lavoro

- Motivi di salute

- Esercizio individuale e uscite con un animale domestico


Il Sig. Hardalias ha chiarito ieri che durante le ore serali i controlli saranno intensi, così come i motivi che giustificano lo spostamento in queste ore sono limitati a motivi di lavoro, salute, esercizio individuale o gli spostamenti con un animale domestico nell'area di residenza di ognuno.


Ingresso nel Paese con PCR negativa


Inoltre, da lunedì chi vuole entrare nel Paese deve avere un test PCR negativo. Nello specifico, i passeggeri sui voli internazionali devono avere una PCR negativa che è stata eseguita fino a 48 ore prima, mentre quelli che entrano dal confine terrestre devono avere una PCR negativa che è stata eseguita fino a 72 ore prima. Si segnala che è previsto un periodo transitorio di 5 giorni, fino a martedì prossimo per l'ingresso da terra per PCR, mentre l'attuazione di queste misure non pregiudica lo svolgimento delle attività legate agli obblighi internazionali del Paese.


È inoltre obbligatoria la compilazione del modulo PLF per tutti coloro che giungono dall'estero in uno qualsiasi dei nostri aeroporti, mentre dal lunedì l'obbligo di compilazione del PLF è valido per chi viaggia all'estero.


I viaggi aerei all'interno del Paese sono consentiti solo per motivi di ritorno alla residenza permanente, ricongiungimento familiare, affari e motivi di salute.


Inoltre, non è consentito viaggiare tra le prefetture, ad eccezione dei 4 motivi citati. Per rientrare nel luogo di residenza permanente è necessaria una copia della dichiarazione dei redditi E1 o del Certificato di Residenza per Uso Speciale, ottenuto dal sito www.aade.gr.

Quali settori rimangono aperti - Vendita al dettaglio chiusa


Sono aperte le scuole primarie e di istruzione speciale, gli alberghi, ai quali è data la possibilità di sospensione dell’attività, i settori primario e secondario e le attività specifiche del terziario.


Come in primavera, l'attività di vendita al dettaglio è sospesa, ad eccezione di supermercati, mini market, chioschi. In questa fase della sospensione sono esclusi anche i servizi di e-commerce o di e-commerce da casa. La sospensione non include inoltre il commercio al dettaglio di gasolio da riscaldamento con consegna a domicilio (KAD 47.99.85.01). E 'consentita anche l'attività di negozi di ottica e la vendita di apparecchi acustici, ma solo previa telefonata ad un numero comunicato dai negozianti.


I parrucchieri sono aperti durante il fine settimana, tranne a Salonicco e Serres

Inoltre, è sospesa l'attività di parrucchieri e servizi di igiene personale, palestre, siti archeologici e musei. La sospensione si applica anche a fiere e mercati domenicali, parchi giochi, parchi giochi, parchi di divertimento e parchi a tema, discoteche, cinema, sale da concerto, spettacoli teatrali e altre arti dello spettacolo, i rapporti.


Soprattutto per i parrucchieri, se lo desiderano, viene concessa una proroga di due giorni, ovvero possono operare il sabato e la domenica, con la loro sospensione a partire dal lunedì alle 6 del mattino. Salonicco e Serres sono escluse da questa misura.


Inoltre, il funzionamento degli aiuti per anziani è sospeso e -come in primavera- chi ha bisogno di aiuto nella vita quotidiana può contattare i propri Comuni e riceverlo attraverso il programma “Aiuto a domicilio”.

Misure nello sport


Per quanto riguarda gli sport, gli sport individuali sono consentiti solo in luoghi pubblici all'aperto e in impianti sportivi aperti per un massimo di 3 persone, compreso l'allenatore, solo in sport individuali come tennis, tiro con l'arco, vela, ciclismo e il resto già annunciato.


È inoltre consentito lo svolgimento di partite solo della Prima National Football League (Super League) e della Divisione Nazionale di Basket A1 (Basket League), nonché di partite europee (Champions League, EuropaLeague, EuroLeague, BCL) secondo i protocolli speciali della UEFA, della FIBA ​​e dell'Eurolega.

L'utilizzo degli impianti sportivi è consentito anche da chi fa riferimento a situazioni nominali che verranno emanate dalla Segreteria Generale dello Sport per la loro preparazione ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2021.


Ristorazione: solo la consegna in delivery


Inoltre, l'attività del ristorante è sospesa, ma sono consentite la consegna e l'asporto dal punto vendita, che però non può essere l'unico motivo degli spostamenti dei cittadini.


Quali aree dell'istruzione rimangono aperte


Per quanto riguarda l'istruzione, gli asili, le scuole primarie, così come le scuole di istruzione speciale a tutti i livelli ei centri privati ​​di istruzione speciale rimangono aperti. Le palestre e i licei da lunedì opereranno con la formazione a distanza, mentre proseguirà la formazione a distanza negli Istituti di istruzione superiore. I centri di tutoraggio e studio opereranno anche con l'e-learning.


Misure nei trasporti, negli ospedali


Per i trasporti l'occupazione rimane al 65% per i Trasporti Pubblici, mentre per i taxi e le auto è consentito 1 passeggero. In via eccezionale è ammesso il trasporto di un secondo passeggero, a condizione che il trasporto venga effettuato per motivi di salute, per motivi medici, mentre la restrizione non si applica nel caso di genitori con figli minorenni.


Negli ospedali e nei centri diagnostici continua ad essere consentito un accompagnatore per paziente, mentre continua ad applicarsi la sospensione delle visite nelle strutture assistenziali (come le Unità di Assistenza per Anziani).


Telelavoro al 50%


Anche il telelavoro è obbligatorio al 50% per le aziende private. Per lo Stato, si segnala che il ministro competente Takis Theodorikakos rilascerà un'intervista sulle misure che verranno attuate nel settore pubblico.


E 'inoltre sospeso il funzionamento dei tribunali, uffici ipotecari e catastali, salvo casi di urgenza.




108 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen

follow US

© 2020 Alle Rechte vorbehalten
von Villa Patmos Netia mit <3

© 2020 Alle Rechte vorbehalten
von Villa Patmos Netia mit <3